sabato 9 settembre 2017

Percentuali del turismo nelle regioni italiane (primi 6 mesi 2017)

Nei primi sei mesi 2017 la situazione degli arrivi e delle presenze nelle regioni italiane era questa:

Veneto (presenze + 8%)

Piemonte (presenze + 10,6%)

Sardegna (presenze + 10,2%)
Dall'estero +14,5%, dall'Italia +6% (ved. qui).

Trentino Alto Adige (arrivi +6,8%... presenze +5,8%)

Emilia Romagna (presenze + 7,6%)

Toscana (presenze italiani +2%... presenze stranieri + 3,3%)

Friuli Venezia Giulia (presenze + 8,5%)

Sicilia (arrivi + 19%... presenze + 14,6%)

Valle D'Aosta (presenze italiani +30%... stranieri + 11%)

Calabria (presenze italiani + 1,5%... presenze stranieri + 3,3%)

Non pervenuti i dati delle Regioni
Umbria
Lombardia
Basilicata
Marche
Campania
Lazio
Abruzzo
Molise

Dulcis (per dire) in fundo...

Liguria (presenze + 1,41%... di cui gli stranieri – 5,28%)...

… e poi lor signori (Giovanni Toti, Gianni Berrino, Carlo Fidanza & Co.) elencano come i migliori d'Italia i dati degli arrivi e delle presenze liguri... sostenendo addirittura d'essere i più bravi e che tutto va bene... con pure l'approvazione di tutta la stampa locale e non.
Che tristezza... mannaggia!


N. B.: Poi che nel 2017 non si abbiano ancora i dati in tempo reale con un solo click in nessuna regione d'Italia, è da ($£§ CENSURA @#?) cronici. 


1 commento:

sergio cusumano ha detto...

fenomeni, sono dei fenomeni