giovedì 27 dicembre 2012

Non dico tanto ma almeno un grazie, no?


No!

Infatti ... Paolo Odone, il presidente della Camera di Commercio di Genova, in relazione con la Carla Sibilla che è l’assessore alla cultura e al turismo della medesima città, e dove vivo tanto per intenderci, hanno siglato, due o tre giorni fa a Palazzo Tursi, il primo accordo in Italia tra un Comune e una Camera di Commercio sulla gestione dei fondi della tassa di soggiorno, con tanto di giornalisti e la ripresa delle TV.

Bene, bravi e finalmente qualcosa di produttivo, sempre che poi sappiano anche il come fare per farli rendere nella maniera migliore.
Aspettiamo e vedremo.
Solo che in queste pagine di Tutto sbagliato tutto da rifare, e ben molto tempo prima che i sopraddetti si studiassero sta bella cosa dell'intesa Camera Commercio/Comune di Genova, oltre ad esserci scritta pari pari la medesima cosa, s'era elencato anche il come si doveva fare.
Però al blog, che è stato veramente il primo che l’ha pensato in Italia, non un cenno e manco un misero grazie.

Eh si, il 18 marzo scorso, nove mesi e un tocco fa (la signora Carla Sibilla veniva nominata assessore due mesi dopo), suggerii che i soldi della tassa di soggiorno genovese avrebbero dovuto essere usati e bla bla bla ... in poche parole e per darci 'na botta, avevo proposto un milione e poco più di euro a testa, che poi (ma guarda un po’) è la stessa cifra stanziata da loro per l’occasione.
Consigliavo inoltre tante altre belle cosette per il marketing estrapolate da una città europea che seguo attentamente da moltissimi anni … vabbeh, qui c’è scritto tutto nei minimi particolari, nonché l’esempio da seguire.

Ovviamente non facendone un perfetto copy and paste, neh, anche perché le realtà delle due città sono completamente diverse.
In poche parole c’era tutto, ma proprio tutto quello che s’aveva da fare dopo l’entrata in vigore della tassa di soggiorno (e non solo) nel capoluogo ligure (1° marzo 2012) per non disperdere quelle “palanche” in altri rivoli che poco hanno o avrebbero a che fare col turismo.
Chi si sarà cuccato la mia idea per farsela poi "involontariamente" sua?

Ora, molto probabilmente, qualcuno mi parlerà di casualità, combinazione o putacaso di chissà chi lo sa … ma che diamine: almeno un miserrimo grazie avrebbero anche potuto dirlo, o no?
No!

… anche perché, a conferma, nel qual caso ce ne fosse ancora di bisogno, ci sarebbero tutti quei contatti (click) degli interessati su quelle medesime pagine e proprio nei tempi sospetti.
Ancora coincidenza, circostanza fortuita, concomitanza o forse un più semplice copincolla?

Fiducioso aspetto dopo aver lasciato ben in evidenza le orme.






25 commenti:

Jennaro ha detto...

Grazie Luciano!!

Certo, lo so che è la stessa cosa che se lo facesse l'interessato, ma chissà, aspetta e spera...

:-)

vinc ha detto...

@Luciano

Troveranno la risposta giusta per dire che non hanno copiato, se ti rispondono.

;-)

Meritocrazia?

Luciano Ardoino ha detto...

@Vincenzo

L'aspetto

:)

Luciano Ardoino ha detto...

òJennaro

Vale più il tuo grazie "scherzoso" che tutti i loro "presunti seri" di cui mi frega veramente poco.

:)

sergio cusumano ha detto...

@Luciano

Fossi in te scriverei a tutti i giornali nazionali.
E poi parlano di meritocrazia?
Ma che la finiscano!

:-(

B. C. ha detto...

Dai che è una combinazione.
Infatti nessuno ne aveva mai parlato prima di questa cosa e l'assessore al turismo nella tua città è stato nominato dopo di quella data.

Chissà da dove l'avranno presa l'informazione?
;-)

B. C. ha detto...

Sarà vero?

''Il turismo puo' essere davvero l'opportunita' su cui basare il programma per il rilancio dell'economia stagnante a causa della crisi internazionale che ha compresso i consumi. Il turismo a Roma, infatti, continua a registrare un trend positivo, come risulta dai dati Ebtl sulle previsioni per Capodanno che danno una crescita del +3% rispetto allo stesso periodo del 2011''. A parlare e' Antonio Gazzellone, delegato al turismo di Roma Capitale.

Luciano Ardoino ha detto...

@Sergio

L'ho fatto con quelli liguri ma non so quanto ci daranno credito.

Opto per il ben poco

:)

Unknown ha detto...

Grazie Luciano!
Conta poco ma io ti ringrazio.

mari

Mari ha detto...

Grazie Luciano!
Il mio ringraziamento conta poco, ma lo faccio col cuore.

mari

CptC ha detto...

@Luciano

Dimenticati il GRAZIE che certainly verrà sostituito dal CHE COSA LEI STA DICENDO.

E ritona qui

:)

CptC ha detto...

e ritorna qui

ci mancava la erre e preciso come sei...........


Massimo ha detto...

Grazie Luciano!

Massimo

Francesco Pedroni ha detto...

Il discorso di sempre
Chi ha le idee e chi non le ha.
Chi sa le cose e chi non le sa e di conseguenza le copia.

I ringraziamenti?

Se li fanno tra di loro

:-D



Anonimo ha detto...

Ha ha ah Luciano Ardoino, sei un grande, e non mi dire che non te la sei studiata da tempo.


ah ahaha




Luciano Ardoino ha detto...

:)

Per ora tutto tace ma non avevo alcun dubbio.

L'informazione del "ratto" senza il Grazie l'ho inviata a PrimoCanale, Il Secolo XIX, Il Mercantile, Il Giornale, La Repubblica ... ovviamente ai direttori di cui per adesso non si sa niente.

E presumo anche per dopo.

:)

P.S.: Comunque vada, almeno ... grazie da voi.

Luciano Ardoino ha detto...

Ha appena risposto privatamente il direttore de Il Giornale Massimiliano Lussana.
Almeno uno

:)

vinc ha detto...

@Luciano

E cosa ti ha detto?

Luciano Ardoino ha detto...

@Vincenzo

E secondo te, lo dico?

Ma dai!
:)

Luciano Ardoino ha detto...

Comunque è solo un msg in amicizia in merito alla cosa.
Niente di più

Renata ha detto...

@Luciano

Ti adoro

Renata

vinc ha detto...

@Luciano

Sei in prima pagina su Repubblica Genova in merito al blog e alla tua idea del fifty/fifty tra comune e camera commercio sulla tassa di soggiorno.

:-D

Luciano Ardoino ha detto...

@Vincenzo

Ciao Vincenzo, si ho appena letto e mi va di ringraziare Monteverde di Repubblica, nonché la Valle che ha scritto il fondo.
Gli unici che hanno inteso che fare così non è granché giusto.

Spero di sentire gli interessati ...

:)

Luciano Ardoino ha detto...

C'è scritto che collaboro con la mia Regione e con l'Enit, ma a dire il vero rompo più gli zebedei che collaborare ... o forse si?

Mah!

:)

sergio cusumano ha detto...

@Luciano e Vinc

Non lo trovo

Dov'è?