sabato 15 ottobre 2011

L'habitat giusto per il Bradipo del turismo è la Liguria


Dal “fare sistema e vendersi uniti … ” al “è evidente la storica disorganizzazione generale del sistema turismo in Liguria … “ a tante altre belle cosette “sui generis” che si sono udite e lette in merito al convegno a margine dell'edizione 2011 del Matching sul Turismo a Finalborgo (SV), e che continuano a farmi pensare che se per caso qualcuno cerca la targhetta “BRADIPO” per citofonare e cercare di parlargli un po’, in questi ambiti ne trova a iosa.
E per fortuna non ci sono andato; una volta è bastata e anche c'avanza.
Infatti è la solita solfa nonché i medesimi problemi che ascoltavo prima di partire per lavoro all’estero; qualcosa come oltre 40anni fa.
E il risultato è che se ne parla ancora … lascio quindi a voi le deduzioni del caso.
Il fatto strano, se così si può chiamare, è che le stesse persone (inteso come cariche istituzionali) che “avvicendandosi” nel tempo e alla moda del due per tre, ci dicono che il turismo va bene e che questo l’è sempre in aumento.
Ma allora perché gridare “al lupo al lupo” se il lupo non c’è?
O forse quel lupo in verità esiste, e il turismo in questa ridente regione che potrebbe sfruttare le sue enormi risorse, ma che invero … non è che qui vada poi così tanto bene.
E infatti non va, e non meniamoci il can per l’aia con dei dati che manco li cani.
Quarant’anni e fors’anche da prima che ci dicono le stesse cose e poi?

E poi ‘na mazza!
Che il turismo in Liguria, e non solo, subisca enormemente lo scompiglio direttivo inadeguato nel far scorrere uniformemente le decisioni dei preposti, beh; dopo tanti anni dovrebbe essere alquanto risaputo, dopodichè essere stato già da tempo risolto
Ma non c’è niente da fare, ognuno se ne va per la propria bella strada (tutta curve e dirupi da entrambe le carreggiate … naturalmente senza guard-rail) e chissenefrega.
E finché ce né, si spende e spande in quantità con scarsi risultati.
Apt, Ept, Ett, Iat, Pro Loco, Liguria In e tante altre sigle da non capirci più un “tubo”, dove l’una non sa cosa debba fare l’altra, mentre l’altra non sa che spettanze ha quell’una di prima.
Un pastrocchio non da poco.

E se poi ci metti che il privato non sa mai a chi rivolgersi per sbrigare una delicata matassa … vabbè dai, altri quarant’anni e forse c’arrivano … sempre che vada bene, però; e sempre che ci si mettano d’impegno.
Sennò, com’è più presumibile, anche la prossima volta sentiremo le stesse cose del bisogna far squadra, tutti uniti e ... eccetera eccetera.
Mamma mia, che mediocrità nel turismo in Liguria.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

cito "presa diretta"

Pompei ha pochi turisti annui in più del sito industriale dismesso di Zeche Zollverein a Essen (una cokeria nella Ruhr, non a Berlino...quindi non proprio a portata di mano in a rainy day - ci devi andare di proposito http://www.zollverein.de/index.html ).

se non ricordo male 2.6m contro 2.2m. Afflusso internazionale, bada ben.


delle due cose l'una.

o chi gestisce da pochi anni il sito di archeologia industriale della Ruhr è un genio o chi gestisce Pompei sta seriamente underperformando avendo per le mani un sito unico nel suo genere.

vinc ha detto...

@Luciano

E ti c'incavoli sempre, vero?

;-)

Jennaro ha detto...

Al dradipizzante turismo in Liguria risponde ... ecché parlammo a ffà... l'agonizzante turismo della Campania...

:-)

frap1964 ha detto...

Un caso che oggi MVB sia a Genova?

Luciano Ardoino ha detto...

Ci sono stato e ho scattato qualche foto da vicino vicino.

Naturalmente non ho detto niente e dopo cinque minuti me ne sono andato.
Speravo parlasse di turismo ma ha optato per la sola politica, quindi ...

:)

Luciano Ardoino ha detto...

@frap

Hai guardato quel video sulla Basilicata e questo (http://www.viaggidiarchitettura.it/azienda/about/mikaela-bandini-profilo/) ...

A me sembra un demo molto valido e aspetto gli altri sette.
Comunque domani tirerò giù un post e lo butto sui social americani poichè credo che meriti.
E' molto giovanile e innovativo

frap1964 ha detto...

Voglio aspettare a vedere i sette video completi per farmi un'opinione più ragionata.

Piuttosto... di italia comes to you in Cina? Foto sul sito mostrano che a Pechino c'erano sia Rubini che la Cittadino.

Luciano Ardoino ha detto...

Eh si, quei due sono sempre insieme.

Mah?

:)